Mia Martini: Piccolo uomo

Non c’è bisogno di presentazione per Mia Martini una delle più grandi interpreti della musica italiana di sempre.Possiamo dire che nacque a Bagnara Calabra e che il suo vero nome era Domenica Bertè.
La sua carriera di artista iniza ufficilamente nel 1962 sotto il nome di Mimì Bertè,ma il successo,quello vero,arriverà circa 10 anni dopo grazie all’incontro con il fondatore del Piper,storico locale di Roma,Alberigo Crocetta.Egli decise infatti di lanciarla subito in ambito internazionale attraverso un nuovo nome, “Mia Martini”: Mia in onore di Mia Farrow, e Martini scelto fra i tre nomi italiani più famosi all’estero (spaghetti, pizza, e appunto Martini). Il look si fa più zingaresco, con i molti anelli e l’immancabile bombetta.
Nel 1971 esce il suo primo brano da Mia Martini,dal titolo Padre davvero,ma nel 1972 arriva la consacrazione vera e propria. La Martini lascia la RCA per seguire Alberigo Crocetta alla Ricordi di Milano, dove riesce ad incidere Piccolo uomo.
Piccolo uomo è la canzone che Mia Martini canta nel video che vedete.Fu scritta dal grande Bruno Lauzi insieme a Dario Baldan Bembo.Nonostante il pessimismo del compositore Baldan Bembo, che voleva affidare il brano ad un’interprete più nota, Mia Martini giunge con questa canzone al vertice della hit parade, vincendo il Festivalbar.
La performance dal vivo che vedete in questo video risale al programma Senza rete,presentato da Renato Rascel,proprio nel 1972.

~ di sadjack su 12 maggio 2010.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: