Mia Martini: Almeno tu nell’universo

Sul finire del 1983 Mia Martini decide di ritirarsi dalle scene, a causa delle dicerie sorte circa dieci anni prima e divenute insistenti proprio nei primi anni ottanta, che legavano la sua fama ad eventi negativi.Tutto iniziò agli inizi degli anni ’70,a seguito di un incidente stradale che vide coinvolti i 3 membri della band che accompagnava la cantante in tourneè che morirono tragicamente dopo una serata in Campania,tornando a Roma.Nel 1985, la DDD,sua casa discografica, prova un ulteriore ed ultimo tentativo per rilanciare la carriera di Mia Martini cercando di farla partecipare al Festival di Sanremo con Spaccami il cuore, un pezzo scritto da Paolo Conte, che però viene scartato dalle selezioni, come ennesimo episodio di ostracismo.
Mia Martini si chiude in se stessa, ritirandosi nella campagna umbra. Per sopperire alle notevoli difficoltà economiche, continua comunque ad esibirsi in località di provincia, accompagnata da gruppi non sempre all’altezza della sua professionalità.Ma nel 1989 alcuni suoi amici discografici riescono a convincerla a tornare in scena per un grandissimo rientro.L’occasione è il Festival di Sanremo che accetterà il suo brano grazie alla presenza del buon Adriano Aragozzini,direttore artistico della kermesse.Il brano non è uno qualunque,è una canzone scritta ancora una volta da Bruno Lauzi con Maurizio Fabrizio nell’ormai lontano 1972,quasi contemporaneamente a Piccolo uomo.Fu depositata nel 1979 e tuttavia rimase inedita per 17 anni, anche in seguito al desiderio di Lauzi di affidarla solamente a Mia.Il titolo era Almeno tu nell’universo.
Il testo del brano, scritto da Lauzi, col pretesto di essere una lettera d’amore rivolta a un destinatario non specificato e per questo sconosciuto, mette a fuoco alcuni aspetti negativi della società contemporanea: principalmente l’incoerenza della gente, intesa come amorfa e indistinta massa di persone, ma anche la sua ipocrisia, il fatto di seguire «ciecamente» le mode, dalle quali si lascia «scioccamente» influenzare e comandare, e la mancanza di una scelta decisa tra amore o odio, e per questo non credibile e affidabile. Il soggetto parlante della canzone afferma che il destinatario è l’unica persona «nell’universo» ad essere diversa dalla gente (cioè migliore, ma proprio nel senso che peggio di così non può essere). Se si considera il destinatario come immaginario o inesistente, il testo del brano diventa una rassegnata e sconsolata osservazione della realtà. Ad onor del vero in alcune frasi del testo (“sai la gente è matta forse è troppo insoddisfatta”,”Sai, la gente è sola, come può lei si consola”) si cerca di azzardare anche la causa del comportamento delle persone e quindi la necessità di cercare una soluzione a questo smarrimento, sia avendo presenti altri valori come guida della propria vita, sia cercando di restare aderenti alla realtà e quindi confrontarsi con essa in modo molto sincero (“per non far sì che la mia mente si perda in congetture, in paure, inutilmente e poi per niente”).
Oggi,12 Maggio 2010 sono esattamente 15 anni trascorsi dalla scomparsa di Mia Martini.Il 14 Maggio 1995,due giorni dopo la morte a soli 47 anni,la cantante fu trovata riversa sul letto della sua abitazione con le cuffie alle orecchie ascoltando la sua musica,uccisa dalla solitudine,dalla depressione,dalle malelingue che circolavano nel suo stesso mondo e dall’indifferenza di parte di quello stesso mondo.
Sul palcoscenico ipotetico di Point Depot,Mia Martini è considerata la più grande cantante italiana mai esistita.

~ di sadjack su 12 maggio 2010.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: